• Nuovo

Fichi varietà "Dottato" semi piccoli BUONISSIMI

12,00 €
Quantità

Proprietà del fico dottato

La millenaria coltivazione dei fichi Dottati si è sviluppata, e tuttora permane, nella Valle del Crati. Infatti solo nell'area del cosentino sono state fatte due scelte basilari per ottenere un prodotto di altissima qualità:

1- concentrare la coltivazione di questa varietà maturando così specifiche conoscenze e competenze;

2- evitare la caprificazione (tecnica per ottenere fichi più grossi mediante impollinazione della pianta con polline di caprifico).

La coltivazione di questa varietà è stata favorita da fattori naturali, quali un clima mite senza particolari sbalzi di temperatura, una ventilazione contenuta e terreni fertili. A ciò si affianca il fattore umano ed in particolare l'esperienza e la manualità maturata nei secoli, tanto nella coltivazione e raccolta quanto nella conservazione e commercializzazione.

Il Fico Dottato rappresenta da sempre un preziosa risorsa alimentare perché dolce, saziante e soprattutto nutriente. Il frutto fresco contiene le vitamine A, B1 e B2, essiccato è utilissimo per l'apporto concentrato di zuccheri, sali (potassio, sodio, magnesio, calcio, fosforo e ferro) e fibre. Le qualità organolettiche e la possibilità di una lunga conservazione (essiccato o infornato ed accompagnato da spezie) hanno fatto sì che, storicamente, fosse sempre presente nelle cambuse delle navi che percorrevano il Mediterraneo e tra gli approvvigionamenti di coloro che affrontavano grandi distanze in territori climaticamente ostili.

Il fico Dottato si distingue per:

le qualità organolettiche: il frutto a piena maturazione risulta con una polpa molto dolce e tenera;

la stagionalità: i Fioroni, primi frutti, maturano nella prima decade di luglio mentre la produzione più importante si ha nel mese di agosto, ciò consente una esposizione prolungata al sole e quindi una migliore essiccazione;

le caratteristiche fisiche: le ridotte dimensioni del frutto fanno si che non cada dall'albero iniziando così il processo di essiccazione già alla pianta. L'ostiolo, piccola apertura alla base del frutto, è quasi sempre chiuso, impedendo l'ingresso di muffe.

I fichi Dottati essiccati hanno una forma a goccia con una buccia sottile e morbida, semi piccoli e vuoti ed una polpa ambrata.

L'alto contenuto zuccherino conferisce un sapore molto dolce, che ricorda il miele, consentendo un'ottima percezione sensoriale e prolungandone il tempo di conservazione.
Il fico dottato cosentino, proprietà
Casa Bertini utilizza solo le eccellenze del territorio. Il fico dottato rappresenta appieno questa filosofia, fatta di ricerca delle migliori materie prime e di massima attenzione al rispetto delle tradizioni.
Da tempo è stato esportato in Europa e trova terreno fertile in particolare in Spagna in tutta la costa Mediterranea.
100 Articoli

Riferimenti Specifici

16 altri prodotti della stessa categoria: